A Carmagnola torna AmbienTiAmoCi 2016

La VII edizione di AmbienTiAmoCi si basa sulla  realizzazione di  work shop  per illustrare gli aspetti del paesaggio naturale, agrario e urbano, tenendo conto degli elementi storico-culturali-identitari

ambientiamoci-La Pancalera

CARMAGNOLA

L’Istituto d’Istruzione Superiore Statale Baldessano-Roccati, Sezione Agraria di Carmagnola (TO), con il patrocinio del Comune di Carmagnola, della  Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte,  organizza venerdì 13 e sabato 14 maggio  presso la propria sede, in via San Francesco di Sales 190, la VII edizione di AmbienTiAmoCi: si basa sulla  realizzazione di  work shop  per illustrare gli aspetti del paesaggio naturale, agrario e urbano, tenendo conto degli elementi storico-culturali-identitari.

La finalità è l’ecologia del territorio, la promozione dell’agricoltura sostenibile,  la valorizzazione storica, culturale, identitaria e  delle produzioni agricole del territorio.

Il tema guida di questa edizione sarà il Paesaggio. Siamo tutti coinvolti nel complesso sistema paesaggistico naturale, agrario, urbano, storico-culturale-idenditario, in quanto cittadini consumatori di beni e servizi materiali e immateriali.

Il paesaggio naturale (ecosistema), molto spesso compromesso, è fondamentale per gli equilibri ecologici degli ecosistemi, non solo naturali, ma anche agrari e urbani..

Il paesaggio agrario (agroecosistema)  per la produzione  agroalimentare è sempre più sfruttato, inquinato e inquinante,  a rischio di perdita di fertilità dei suoli a fini produttivi e di consumo del suolo a fini urbanistici.

Il paesaggio urbano (ecosistema urbano) vorace energeticamente è sempre più inquinato e inquinante.

Il paesaggio storico-culturale-idenditario di cui è ricca l’Italia, come parte integrante nella valorizzazione nella  produzione di beni e servizi materiali e immateriali. .

Il paesaggio deve  essere percepito come un unico sistema (eco-mosaico di ecosistemi) per essere sostenibile e di conseguenza occorre creare una cultura paesaggistica, nel suo complesso, come tutela e valorizzazione, per affermare il principio della sostenibilità del consumo di beni e servizi materiali e immateriali.

L’invito è rivolto a tutti coloro che hanno a cuore, l’ecologia e la sostenibilità,  la salubrità dei prodotti e la loro autenticità, il mantenimento di questo indispensabile equilibrio uomo – natura.

Gli studenti, attraverso laboratori didattici, coinvolgeranno i visitatori in un percorso di conoscenza delle molteplici discipline affrontate nel loro percorso di studio: la valorizzazione del territorio e dei prodotti agricoli, le coltivazioni alimentari, forestali, officinali e ornamentali, le risorse energetiche naturali e l’osservazione delle componenti meteoriche, le trasformazioni agroalimentari, le tecniche di allevamento degli animali domestici, ma anche le norme legislative con un laboratorio dedicato al tema dell’alimentazione, la letteratura e la storia che hanno osservato e interpretato l’agricoltura, l’educazione fisica e le attività di educazione ambientale rivolte al riuso, al riciclo e alla riduzione dei rifiuti.

Ogni visitatore, bambino o adulto, verrà coinvolto in attività e dimostrazioni pratiche, affinché possa scoprire  il lavoro e l’impegno che richiedono anche le produzioni più semplici come gli ortaggi, la frutta, le erbe officinali, il miele, il latte e altre produzioni agroalimentari.

Un’area della scuola ospiterà alcuni animali domestici, di piccola e grossa taglia e si potrà assistere, alle operazioni del loro governo quotidiano, ma anche simulare l’allevamento dei propri sogni in termini di fattibilità economica, attraverso analisi di bilancio “istantanee”.

Un’area della scuola è dedicata al laboratorio agroforestale e di ingegneria naturalistica, dove gli alunni svolgono e svolgeranno attività inerenti.

Programma della manifestazione

 Ecco il programma completo di AmbienTiAmoCi 2016:

13 maggio 2016 ore 9,30 – 13,30 e 14 – 16,30

Ore 9.3: Taglio del nastro con la dirigenza scolastica e le personalità invitate.

Ore 09.45:  Installazione, con graffito, dedicato a Renato Dominici, posizionato nell’area  boscetto (Viale della Libertà)  con la dirigenza scolastica e l’amministrazione comunale di Carmagnola.

Visita laboratori Ambientiamoci

14 maggio 2016 ore 9,30 – 13,30 e 14,30 – 17,00

Visita laboratori Ambientiamoci

Concerti durante la manifestazione

Ore 11,00  Concerto coro Le Note colorate di Vinovo

Ore 17,30 Concerto AgriBand rock, rap, blues

L’obiettivo di queste giornate è di far luce su ciò che ci circonda, che troppo spesso diamo per scontato, ma che si regge su equilibri che ciascuno di noi deve conoscere e consapevolmente salvaguardare per se stessi e per il futuro.

 

 

redazione

Next Post

KARATE, V TROFEO CITTA' DI CARAMAGNA

Lun Mag 9 , 2016
Oltre 200 partecipanti, in gran parte bambini, hanno gareggiato per tutta la giornata di domenica 1 maggio CARMAGNOLA Domenica 1 maggio, al palasport di Caramagna, si è svolto il v Trofeo “Citta’ di Caramagna” organizzato dalla Uisp. Oltre 200 partecipanti, in gran parte bambini, hanno gareggiato per tutta la giornata. […]
karate-La Pancalera