L’esperienza lavorativa di Cristina

SALUZZO

Sono Cristina Schiavone, ho 17 anni e frequento il Liceo scientifico “G. B. Bodoni” di Saluzzo. Ho lavorato nel segretariato della “Fondazione Amleto Bertoni” di Saluzzo come stagista per 4 settimane, insieme a altre due ragazze tirocinanti.
“La Fondazione Amleto Bertoni è l’ente strumentale del comune di Saluzzo costituito per lo sviluppo turistico e la valorizzazione della città e del suo territorio, si occupa di organizzare, promuovere e coordinare i principali eventi del saluzzese, oltre che ospitare manifestazioni e convegni di vario genere.
Istituita nel 1999 dall’amministrazione comunale, raccoglie l’eredità morale di un illustre cittadino a cui l’ente è intitolato: Amleto Bertoni, considerato il padre dell’artigianato saluzzese contemporaneo.”
“Ogni anno la Fondazione organizza tre Mostre Nazionali dedicate rispettivamente all’Antiquariato, all’Artigianato e alla Meccanica agricola: due di esse si svolgono nelle prestigiose scuderie di un antico complesso sabaudo, nel centro cittadino, gestito integralmente dalla Fondazione. E non solo: lo storico Carnevale, una mostra di arte contemporanea, una mezza maratona, un salone dedicato alle birre artigianali, queste sono solo alcune delle manifestazioni proposte. Il ricco programma di Saluzzo Estate e del Settembre Saluzzese: da giugno a settembre l’agenda dei saluzzesi, e ancora, è costellata di appuntamenti, dai concerti, agli spettacoli teatrali, dal cinema all’aperto ai mercatini.
Prestigiosi i locali a disposizione: le Antiche Scuderie offrono una location di 2500 mq di indubbio fascino, percorsi consacrati agli exhibits di prestigio che ospitano regolarmente convention di rilievo interregionale mettendo a disposizione una capienza di tutto rispetto per gli usi più disparati.”
Questa esperienza è stata utile per iniziare a conoscere il mondo lavorativo e le sue responsabilità.
Inoltre sono venuta a conoscenza dei vari eventi organizzati dalla Fondazione, della loro organizzazione e del loro svolgimento.
Sono inoltre riuscita, al telefono o direttamente di persona, a dare informazioni abbastanza esaurienti a chi le richiedeva.
Mi sono trovata molto bene, soprattutto per le persone che lavorano lì, perché sono gentili e disponibili.
Si è creato un bel rapporto tra me e le colleghe nel mio ufficio, Francesca e Giulia, che mi hanno sempre spiegato e aiutato quando ne avevo bisogno.

Cristina Schiavone
4^E
Liceo Bodoni – Saluzzo

redazione

Next Post

La lettura affascina gli ospiti della residenza di Carmagnola

Ven Set 2 , 2016
CARMAGNOLA Canti, balli, lettura di racconti e poesie, attività creative e tanta socializzazione tra gli ospiti. Questi sono gli ingredienti principali della vita quotidiana nella residenza di Carmagnola, in provincia di Torino, del gruppo Sereni Orizzonti. Per l’anziano condurre una vita attiva nella quale siano presenti svago e divertimento è […]