Studenti alle prese con esperienze lavorative

29 luglio M Calabretta 2

Tra mille dubbi, ma con un pizzico di curiosità ed intraprendenza, noi studenti abbiamo affrontato le nostre prime esperienze lavorative. Chi all’asilo nido comunale, chi al ristorante o nei musei, tutti siamo stati inseriti in realtà nuove e in cui sono fondamentali cooperazione e rispetto reciproco. Mi chiamo Marialia, l’anno prossimo frequenterò il quarto anno al Liceo Classico Bodoni di Saluzzo e ho appena terminato il mio periodo di stage estivo alla Biblioteca Civica di Saluzzo. Personalmente, ritengo sia stata un’occasione molto costruttiva e formativa. Credo che l’avvicinamento al mondo dei “grandi” abbia aiutato me, e i giovani in generale a maturare una maggiore consapevolezza dell’etica lavorativa, della collaborazione aziendale e dunque dell’organizzazione tra colleghi. Ho avuto la fortuna di conoscere un personale qualificato e sempre disponibile. La Biblioteca di Saluzzo è un luogo tranquillo in cui ho appreso a catalogare dei libri e ad interagire con gli utenti.

Consiglio ai miei coetanei questo tipo di esperienza alla biblioteca e ringrazio i miei tutor aziendali Marco Delleani e Antonella Rey, tutto il personale e i ragazzi del servizio Civile per avermi accolto in un ambiente così piacevole che continuerò a frequentare da lettrice!

 

Marialia Calabretta

II^Classico

Liceo Bodoni – Saluzzo

redazione

Next Post

Grande successo per l'Anima Festival

Mar Ago 2 , 2016
CERVERE – Un grande successo di pubblico per la 1° stagione di ANIMA FESTIVAL, nel suggestivo spazio dell’Anfiteatro dell’Anima, nato dalla progettualità dell’ Associazione Arturo Toscanini dei fratelli Natascia e Ivan Chiarlo. Oltre 20.000 le presenze per un festival alla sua prima edizione che già dalla serata di apertura con il […]