“Scansioni di Tempo” al Museo Accorsi

visita-museo-accorsi pancalera scansioni di tempo

PANCALIERI – Domenica 17 novembre si è effettuata la visita, organizzata dal gruppo “Scansioni di tempo” e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pancalieri, al Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto di Torino ed alla mostra dedicata alle opere dell’ebanista italiano Pietro Piffetti, che operò nel settecento alla corte di Carlo Emanuele III di Savoia e che già all’epoca era ritenuto tra i migliori in Europa per talento e capacità.
La visita ha suscitato un notevole interesse e catturato l’attenzione del gruppo di visitatori pancalieresi e dei paesi limitrofi.
Si sono potuti ammirare i capolavori di ebanisteria riuniti straordinariamente in occasione di questa mostra, tutta da vedere, allestita nello straordinario contesto delle raffinate ambientazioni d’epoca che sono la prerogativa di questo museo.
A conclusione del pomeriggio, sono dovuti al Cavalier Giulio Ometto, presidente della fondazione Accorsi-Ometto ed al nostro compaesano castagnolese di adozione Costanzo Ferrero, membro del C.D.A. della fondazione stessa, un sentito ringraziamento per l’organizzazione predisposta e l’accoglienza riservata al gruppo pancalierese durante la visita.

redazione

Next Post

Osasio valuta l'unione dei comuni

Ven Nov 22 , 2013
OSASIO – Il Comune di Osasio si sta attivando per aderire allo studio per la costituzione di una Unione dei Comuni con i Comuni di Casalgrasso, Lombriasco e Polonghera, al fine di gestire in forma associata alcuni servizi. I comuni con popolazione sino a 5000 abitanti, secondo la legge, dovranno […]