Virle, mostra sulla ricostituzione del paese nel 1947

Comune-Virle-LA-PANCALERA

VIRLE PIEMONTE

Sabato 24 e domenica 25 giugno nell’ambito di “Per Nobili Terre” il progetto di divulgazione turistico culturale promosso dal Parco del Po e della Collina Torinese gestito dall’associazione Progetto Cultura e Turismo – Carignano – Onlus, si aprono le porte dei principali monumenti Virlesi.
Sabato alle ore 16,30 ci sarà la visita guidata gratuita al Castello dei Conti Piossasco con ingresso libero; a seguire alle ore 18 si terrà l’inaugurazione della mostra “1947/2017 – 70 ANNI DALLA RICOSTITUZIONE DI VIRLE PIEMONTE A COMUNE AUTONOMO”. Dal 1928 al 1946 i Comuni di Virle, Osasio e Lombriasco vennero soppressi e divennero frazioni del Comune di Pancalieri. Terminata la seconda guerra mondiale, dopo il referendum Monarchia/Repubblica e l’elezione dell’Assemblea Costituente, quasi tutti i Comuni soppressi dal regime fascista ottennero di essere ricostituiti. Vennero ripristinate le dotazioni di personale, il bilancio, le attrezzature e venne ovviamente eletto il nuovo Consiglio Comunale. La documentazione relativa a tutti questi processi sarà visibile contestualmente ai documenti originali relativi ai festeggiamenti per la ricostituzione del Comune con qualche piccolo spunto polemico occorso per l’occasione. Seguirà aperitivo per tutti.
Le visite guidate gratuite seguiranno domenica 25 dalle 14,30 alle 18.  Per informazioni: 340 5000347.
Programma completo degli eventi:  Facebook: prolocovirlepiemonte . pernobiliterre,  www.comunevirlepiemonte.to.it.

redazione

Next Post

ARTE, STORIA, MUSICA E TEATRO AL CASTELLO DI RACCONIGI

Lun Giu 19 , 2017
  FINO AL 25 GIUGNO gli spazi espositivi del castello ospitano la mostra, a cura di Enzo Biffi Gentili, I GIARDINI ARTIFICIALI. Dipinti di Santo Tomaino. Le opere in mostra, spettacolari anche nelle dimensioni, dedicate a una flora e di una fauna stupefacenti e magistralmente rese sono affiancate da un […]