SALOTTO DI CULTURA FINANZIARIA A PALAZZO CISTERNA A TORINO

Seguito l’incontro con argomenti di cultura finanziaria organizzato dalla Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

evento-finanza-la-pancalera

Quali sono le prospettive degli investimenti?

“Dal vecchio mondo dei Btp a un universo finanziario sempre più complesso. Un’opportunità o un pericolo?” Questo il tema della serata organizzata dalla Banca di Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura e l’associazione Cromie Vivere a Colori. L’incontro si è tenuto presso la sede aulica della città metropolitana di Torino.

A Palazzo Cisterna la sala era piena di persone interessate a scoprire come muoversi in uno scenario in cui gli investimenti e il mondo della finanza mutano velocemente. Mauro Benedetti, responsabile dell’ufficio private della banca, ha parlato dell’evoluzione dei mercati finanziari dalla crisi dei mutui subprime ai nostri giorni. Ha toccato temi quali la successione, l’importanza della diversificazione e delle scelte consapevoli.

Andrea Peiretti, referente private Torino della Bcc, ha approfondito le opportunità che derivano dal mondo della globalizzazione. Il tutto coordinato da Elena Del Santo, presidente dell’associazione Cromie e giornalista della Stampa. “Un appuntamento che ripeteremo a fine marzo – commenta Giuseppe Bernardi, vice direttore della Banca – trattando di finanza Etica e investimenti sostenibili, un tema di grande attualità e molto richiesto dai nostri clienti. Proseguendo la collaborazione in sinergia con l’Associazione Cromie e con la nostra Capogruppo, Cassa Centrale Banca”.