Partita del Cuore. Il pareggio ha fatto vincere la ricerca

Partita-del-cuore-la-Pancalera

TORINO – Prosegue il contributo nella ricerca, in favore del reparto di Oncologia di Candiolo, della Partita del Cuore allo Juventus Stadium tra la Nazionale Cantanti e i Campioni per la Ricerca con diretta tv il 2 giugno dalle 21 su Rai1. Davanti al tutto esaurito sono attesi in campo anche Massimiliano Allegri, Andrea Agnelli, John Elkann e Alessandro Del Piero. Dirigerà l’incontro il torinese Roberto Rosetti che indosserà la divisa di Luca Colosimo, l’arbitro trentenne torinese di LegaPro che a inizio marzo ha perso la vita in un incidente stradale in tangenziale rientrando di notte da una partita.

Moreno-la-Pancalera

Iniziamo con gli interventi dal campo. Moreno di amici: “Sono Juventino ma ho fatto tunnel a Nedved, alla fine mi ha fatto l’autografo” … “se la Juve vince la coppa faccio a piedi Genova -Berlino”.

Il bello di notte Marco Bocci in porta saluta le fans, il Gladiatore Giletti in difesa, in mezzo il Presidente Agnelli il centauro dovizioso con mister Allegri, per finire in bellezza con “ser Fiat Elkan” è più bella cosa Ramazzotti per i campioni della ricerca.

Per i cantanti molti giovani: in primis il Volo amatissimi dal pubblico i sempre verdi Bova, Masini e Ruggeri con capitan Barbarossa.

Non mancano le super star Dourdan di CSI e il campione di motociclismo J. Lorenzo.

Ultimo ma non ultimo Liam Gallagher degli Oesis.

Ruggeri da buon interista sentenzia: “Per ora il triplete lo abbiamo fatto solo noi!!”.

Masini ringrazia Torino e Del Piero si concede il giro d’onore.

La partita? Bhe lo spettacolo era sugli spalti, con famiglie a condividere la solidarietà.

Il pareggio sul campo ha fatto vincere la ricerca.

Lorenzo Papa