Nonè Solo Festa, cartellone con serate di forte richiamo

Nella manifestazione che si svolge dall’8 al 12 giugno coinvolto anche l’Oratorio

Nonè-solo-festa la pancalera

NONE
Potremmo dire che la novità di quest’anno alla manifestazione Nonè Solo Festa (8-12 giugno) è la serata “specialità del lunedì”, quando nel menù si potranno gustare gli spiedini di gamberoni, mai proposti nelle precedenti edizioni dell’evento di inizio estate organizzato dalla None Pro Loco. Oppure è lo spettacolo “Music laser show” che chiuderà la manifestazione martedì 12 giugno, che arriverà per la prima volta nella nostra zona.

Vogliamo invece porre soprattutto l’attenzione sul lavoro svolto dagli organizzatori. Tutti volontari, accomunati dalla voglia di stare insieme e di creare momenti di aggregazione per il paese. Con il loro impegno sono riusciti a superare i problemi legati alle normative di sicurezza della Circolare Gabrielli che ha portato invece tanti Comuni a rinunciare alle manifestazioni.

La None Pro Loco, instancabile, riesce sempre a dar vita ad eventi di qualità. Così Nonè Solo Festa quest’anno accoglierà la Divina Band la sera di venerdì 8 giugno, i Farinei dla Brigna sabato 9 giugno, Sonia De Castelli lunedì 11 giugno, l’orchestra Polidoro Group martedì 12 giugno.

Gli eventi con l’oratorio

Quest’anno viene coinvolto anche l’Oratorio: saranno i ragazzi dell’Oratorio a tenere banco domenica 10 giugno proponendo una serata rock con I Reale. Band di Christian Rock, è ad oggi una delle poche realtà musicali in Italia in grado di coniugare ottime produzioni musicali, live travolgenti e fede, con testi esplicitamente cristiani e sonorità Rock.

Oratorio, Proloco e Comune hanno iniziato quindi a lavorare insieme. Il coinvolgimento dell’Oratorio da parte della Proloco vuol dire premiare «l’impegno di chi da moltissimi anni è punto di riferimento per tanti ragazzi della nostra Comunità – spiega il Direttivo Proloco – Molti di noi sono cresciuti negli ambiti oratoriali che riteniamo fondamentali nelle piccole realtà, a prescindere dal proprio credo religioso».

«La passione per la cultura, l’amore per le tradizioni e la promozione delle nostre ricchezze enogastronomiche non si fermano nemmeno di fronte alle difficoltà oggettive – afferma il sindaco Enzo Garrone – permettendoci di superare tutti insieme anche le nuove problematiche sorte dopo le varie circolari in tema di sicurezza dei grandi eventi». Un messaggio positivo, questo del sindaco Garrone, con cui può essere dato il via a Nonè Solo Festa con il suo cartellone, ancora una volta, di forte richiamo.