La notte dei pipistrelli: incontro a Villastellone con Legambiente

Bat Night in occasione della Notte internazionale dei Pipistrelli organizzata da Legambiente al Cinema Jolly di Villastellone venerdì 19 luglio

Pipistello-la-pancalera

I chirotteri sono sicuramente fra i mammiferi italiani meno conosciuti e studiati. Sono animali estremamente specializzati. Non a caso sono gli unici mammiferi in grado di volare perfettamente nel buio più assoluto, straordinari da un punto di vista evolutivo e utilissimi all’ecosistema. Costituiscono il maggior numero di specie minacciate nel nostro Paese, sensibili e vulnerabili alle modificazione ambientali prodotte dall’uomo.

In Italia sono presenti 34 specie diverse e frequentano ambienti diversi in funzione delle loro caratteristiche ecologiche. Per lungo tempo, a torto, sono stati considerati animali da temere ed evocano un’impropria percezione da parte della popolazione.

Al fine di contribuire a modificare tale atteggiamento culturale e/o comportamenti non corretti e scoprire le più varie curiosità di questi straordinari e stravaganti mammiferi, Legambiente “Il Platano” ed il Museo Civico di Storia Naturale organizzano la Bat Night. L’occasione è la Notte internazionale dei Pipistrelli che si celebra in più di trenta Paesi europei.

Accompagnati dalla Naturalista Mara Calvini l’iniziativa è volta a illustrare le caratteristiche ecologiche e abitudini dei pipistrelli e proseguirà con una passeggiata notturna per osservare e ascoltare i pipistrelli in attività di caccia con l’utilizzo di un bat-detector, una speciale apparecchiatura che consente infatti di “tradurre” gli ultrasuoni in modo da renderli udibili anche a noi.

La serata si svolgerà in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola.