Faule, c’è la carta d’identità elettronica

Anche a Faule a partire dal mese di agosto entra in vigore la nuova carta d’identità che andrà a sostituire l’attuale documento cartaceo

L’Amministrazione comunale di Faule ha comunicato le disposizioni che introdurranno l’obbligo della Carta d’Identità Elettronica: infatti, a partire dal mese di agosto,  entrerà in vigore la nuova carta che andrà a sostituire l’attuale documento cartaceo. Alla scadenza del documento in possesso, l’interessato dovrà recarsi presso gli uffici Comunali e versando la somma di € 22,50 (28,00 in caso di furto o smarrimento)  prenoterà il nuovo documento.

La prenotazione, potrà essere effettuata recandosi personalmente presso l’ufficio anagrafe oppure telefonando allo 011/974113: gli utenti, dopo aver contattato l’ufficio preposto e fissato l’appuntamento, dovranno presentarsi nella data concordata esibendo il documento in scadenza, una foto formato tessera e l’importo stabilito, il tutto per l’avvio della pratica. Considerando i tempi non proprio brevi, che risultano peraltro necessari al rilascio della nuova CIE, il Comune raccomanda ai cittadini di rivolgersi all’Ufficio con congruo anticipo rispetto alla naturale data di scadenza: la consegna della nuova CIE, avverrà per posta a cura del Ministero dell’Interno. Sarà anche possibile attivare la registrazione di volontà alla donazione degli organi, mentre per i cittadini stranieri si ricorda che gli stessi dovranno essere muniti di regolare Permesso di soggiorno o del passaporto: in ogni caso l’ufficio anagrafe sarà a disposizione per tutte le informazioni del caso.