Emergenza sangue in provincia di Cuneo

Appello del Servizio Trasfusionale interaziendale e delle associazioni di donatori

prelievo sangue la pancalera

La Struttura complessa Interaziendale Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (SIMT), insieme al coordinamento AVIS, FIDAS e alle altre associazioni di donatori, rivolgono un appello per la donazione di sangue, perché la situazione delle scorte e la disponibilità di emocomponenti, globuli rossi e piastrine, sta diminuendo in modo sensibile.
Spiega il direttore del SIMT Marco Lorenzi: “In questo periodo spesso la raccolta diminuisce e l’epidemia influenzale in corso sta aumentando le difficoltà. Per fare un esempio presso il SIMT di Cuneo la raccolta media al giorno normalmente è di quasi 30 unità, dal 2 gennaio ad oggi si è ridotta a 18 unità al giorno. Sempre a Cuneo in questo periodo sono state già trasfuse quasi 20 unità di globuli rossi al giorno e quelle preparate e compatibilizzate sono ancora di più. Nelle altre sedi la situazione è simile sia per raccolta sia per distribuzione e lo stesso si può dire per le unità di piastrine.
La situazione è molto impegnativa e tutti i gruppi sanguigni sono importanti ed è anche importante che le donazioni siano e rimangano costanti nel tempo perché le necessità non conoscono pause.
Nell’area si può donare presso i Servizi Trasfusionali di Cuneo, Mondovì e Savigliano e presso altre articolazioni di raccolta sul territorio e nei punti di prelievo programmati con le associazioni di volontariato
“.

Orari Apertura Servizi Trasfusionali

Cuneo
Da Lunedì a Sabato ore 08:00-11:30; domenica 14 ore 08:00-11:30

Mondovì
Da Lunedì a Venerdì ore 08:00-11:00 sabato 13 ore 08:00-11:00

Savigliano
Da Lunedì a Venerdì 08:00-10:30; domenica 14 ore 08:00-10:30

Per conoscere il dettaglio di altre sedi di prelievo attive regolarmente (Saluzzo, Fossano), informazioni sulla situazione, modalità di donazione (nuovi donatori, motivi di astensione dalla donazione etc): Cuneo 0171 642291, Mondovì 0174 677184, Savigliano 0172 719 265.