Edoardo è il primo bambino nato dell’Asl To5 nel 2020

Nel 2019 si è registrato un calo delle nascite rispetto al 2018, in linea con il calo demografico nazionale

Il primo bambino nato nel 2020, nell’area dell’AslTo5, è Edoardo. È nato all’ospedale Santa Croce di Moncalieri, con parto spontaneo, dopo Nathan, che è stato l’ultimo nato del 2019 con Chiara, nata a Chieri, ultima nel 2019 dell’AslTo5.

Nel 2019 hanno visto la luce al Santa Croce Moncalieri 858 bambini. 423 sono maschi, 435 femmine. I parti gemellari sono stati 10, i prematuri 76. I cesarei effettuati sono stati 183, i parti spontanei 637.

All’ospedale Maggiore di Chieri sono nati, nel 2019, 528 bambini di cui 254 maschi e 274 femmine. Un solo parto è stato gemellare. I bambini prematuri sono stati 16. Effettuato 129 cesarei, a fronte di 363 parti spontanei.

Rispetto al 2018, si è registrato un calo delle nascite. Al Santa Croce erano infatti nati 1020 bambini, al Maggiore Chieri 615. Il dato è comunque in linea con il calo demografico nazionale, cui non fa eccezione l’Asl To5.