Carmagnola richiede alla Regione l’assegnazione di gasolio agricolo per gli interventi irrigui

La richiesta di gasolio agricolo inviata ad inizio agosto: numerosi sono già stati gli interventi irrigui a causa del caldo di giugno e luglio

L’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Carmagnola, all’inizio del mese di agosto ha inviato una comunicazione al neo Assessore all’Agricoltura delĺa Regione Piemonte Marco Protopapa. Ha  segnalato la necessità che venga emanato un provvedimento per una ulteriore assegnazione di gasolio alle aziende agricole. Questo era già avvenuto nel 2018. Le assegnazioni di quest’anno sono infatti quasi esaurite per i numerosi interventi irrigui eseguiti nei mesi di giugno e luglio a causa delle condizioni meteorologiche.

Dichiara l’Assessore all’Agricoltura del Comune di Carmagnola, Gian Luigi Surra: “L’andamento meteorologico di quest’anno è stato particolarmente anomalo. Poche precipitazioni violente e concentrate. Come nella giornata del 16 luglio, dove in pochi minuti sono caduti 69,40 mm. di pioggia. Le temperature, inoltre, sono state particolarmente elevate, oltre la media. Nel mese di giugno la combinazione dei due fattori ha così determinato la necessità di numerosi interventi irrigui. A supporto di quanto richiesto all’Assessore Regionale sono stati allegati i dati delle precipitazioni. Sono stati rilevati dalla capannina meteo dell’Arpa Piemonte, degli ultimi tre anni”. Conclude l’Assessore Surra: “Grazie alle irrigazioni le colture sia cerealicole, sia orticole, non hanno sofferto. Confido nell’intervento della Regione per l’assegnazione del gasolio necessario per le operazioni autunnali di aratura e semina”.