Carignano. Sabato itinerari per scoprire i monumenti

CARIGNANO-Duomo-pancaleraCARIGNANO – Per il terzo anno, l’Ente Aree Protette del Po e della Collina torinese propone un variegato itinerario turistico nei Comuni lungo il Po a sud di Torino, ricchi di opere d’arte e di testimonianze storiche in gran parte legate alle grandi famiglie nobiliari. Grazie all’impegno di otto amministrazioni comunali e dei volontari, sarà fruibile un ingente patrimonio ancora poco conosciuto. L’apertura straordinaria di queste preziose testimonianze del passato è un’occasione da non perdere, per ammirare, con occhi curiosi ed attenti, la vita di chi imbastì le trame della storia del Piemonte. “Per Nobili terre” è uno degli eventi del marchio CollinaPo ed è coordinato dall’Associazione Progetto Cultura e Turismo.
Il primo Comune ad aprire le proprie porte è Carignano, importante città ducale, il cui nucleo storico è uno straordinario mosaico di età medioevale e barocca. Sabato 10 maggio, alle ore 10, partirà un interessante itinerario tra le vie della cittadina, alla scoperta del suo passato bellico: mura e fortificazioni, torri e resti di caserme, bastioni e monumenti tesseranno il percorso, compreso tra il XIII e il XX secolo. La visita (3 euro) partirà da via Vittorio Veneto 11, presso la caffetteria “I Portic”, che sarà la protagonista di un secondo evento, “Il disnè nelle terre dei Principi di Carignano”, pranzo con prodotti del Paniere della Provincia di Torino (prenotazione obbligatoria, 25 euro, cell. 338.2457228). Inaugurerà la mostra fotografica “Il Barocco nel XXI secolo: luci ed ombre” (via Vittorio Veneto, chiesa dei Battuti Bianchi, ore 17).
Domenica 11 maggio, sarà possibile visitare gratuitamente le chiese barocche di San Giuseppe (via Roma) e dello Spirito Santo (via Vittorio Veneto). Presso il Museo Civico “Giacomo Rodolfo”, che conserva preziose testimonianze storiche dalla preistoria al tardo XX secolo, sarà allestita la mostra temporanea “C’Arte” che offre la possibilità di ammirare documenti legati a confraternite, enti assistenziali e società di mutuo soccorso. Nel pomeriggio, l’associazione Legambiente organizzerà un itinerario ambientale nel Parco del Po (durata circa 2 ore; ritrovo ore 15 presso Punto Informativo in via Frichieri).
L’evento si inserisce all’interno della manifestazione fieristica “Fiori e Vini”, curata dal Comitato Manifestazioni. Per maggiori informazioni su “Per Nobili Terre”, è possibile telefonare all’Ufficio Cultura del Comune di Carignano (tel. 011.9698442) oppure all’associazione Progetto Cultura e Turismo (cell. 338.1452945). Siti: www.comune.carignano.to.it – www.carignanoturismo.it.

redazione

Next Post

Carignano. Fiori e vini inaugura sabato 10 maggio

Gio Mag 8 , 2014
CARIGNANO – La mostra-mercato Fiori e Vini organizzata dal Comitato Manifestazioni in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, si propone con l’edizione 2014 con molte novità. La tradizionale rassegna di primavera in programma a Carignano sabato 10 e domenica 11 maggio vuole promuovere i prodotti del territorio nell’ambito enogastronomico e florovivaistico. L’inaugurazione […]
Fiori-e-Vini-Pancalera