BOCCE. Monge si aggiudica il Memorial Bonis

monge-bocce-la-pancalera
MORETTA
Si conclude con il successo della quadretta di Torre San Giorgio, per l’occasione griffata Monge, la quarta edizione del Memorial Alberto Bonis: in una finale decisamente combattuta, il pubblico presente ha potuto apprezzare una bellissima partita nella quale il punteggio è sempre stato in bilico. La vittoria ha premiato la Monge in virtù di una solidità in accosto che ha consentito un migliore sviluppo di gioco: la quadretta di Carni Dock Lagnasco, già vincitrice lo scorso anno, ha saputo mantenere desto l’interesse dell’incontro grazie soprattutto ad un Cometto superlativo.  In semifinale erano uscite di scena la Bocc. Bertino Moretta che soccombeva alla Carni Dock, mentre la Bocc. Villafranchese veniva eliminata da Monge e, che come già lo scorso anno, concludeva sul gradino più basso del podio. Concludiamo annotando la buona partecipazione di appassionati durante tutto l’arco dell’evento, mentre nella serata conclusiva estremamente gradita è risultata la presenza dei famigliari del compianto Alberto.
Classifica finale: 1° Monge Torre san Giorgio (Pennicino, Berardo, Pettiti, Frua); 2° Carni Dock Lagnasco (Allasia, Rosso, Cometto, Decolombi); 3° Bocc. Villafranchese (Valerio, Cuniberti, Durbano, Pavesio) e Bocc. Bertino (Gramaglia, Mussetto, Rista, Pronino).
m.v.