Arriverà un percorso ciclopedonale Faule-Polonghera

Ente-Parco-Po-Faule-la-pancalera

FAULE-POLONGHERA – L’Ente Parco del Po cuneese ha approvato il progetto definitivo dell’intervento denominato “Sistema turistico lungo il Po”. La decisione è stata presa con Decreto commissariale n. 44 del 19 novembre, e prevede due lotti funzionali: il primo con la realizzazione di un percorso ciclo-pedonale per collegare l’abitato di Polonghera con il “Centro didattico” di Faule; il secondo riguarda la realizzazione di cinque pontili galleggianti per imbarcazioni a remi a Saluzzo (loc. “Paracollo”), Cardè, Villafranca, Faule e Pancalieri. Il progetto è inserito in un Programma Territoriale Integrato (P.T.I.), finanziato con fondi PAR FSC 2007-2013, che vede il Comune di Villafranca Piemonte nel ruolo di capofila.
Il Commissario Dovetta esprime in merito particolare soddisfazione «sia perché la struttura dell’Ente Parco, come già accaduto in occasione del recupero del ‘Buco di Viso’, si è dimostrata in grado di operare in modo efficiente e rapido (l’accordo di programma è stato sottoscritto da tutti gli attori coinvolti solo nel luglio scorso), sia perché l’Ente stesso, ancora una volta, si rivela efficace strumento per la realizzazione di interventi volti a migliorare la qualità dei servizi offerti agli abitanti ed ai fruitori del territorio». La ciclopedonale Faule-Polonghera, in particolare, collegherà realtà significative nella vita delle giovani generazioni, favorendo l’integrazione tra paesi, scuola e centro didattico, quest’ultimo co-gestito con il Comune di Faule, anche a favore delle associazioni locali.
Per la fine dell’anno, dopo la dovuta Conferenza dei Servizi, sono previsti l’approvazione del progetto esecutivo e l’avvio della gara d’appalto; entro il 2016, l’intervento sarà portato a compimento e collaudato.