Arrestato giovane pusher con più di 100 grammi di marjuana

I Carabinieri della Stazione di Cortemilia (CN), a termine di un’attività d’indagine hanno arrestato un ragazzo italiano di 19 anni di Carmagnola ma residente a Sommariva del Bosco.

Il ragazzo, conosciuto dai militari come persona dedita allo spaccio di droghe in Alba, è stato controllato nelle prime ore del mattino dai militari di Cortemilia presso la propria abitazione ed è stato trovato in possesso di più di 100 grammi di marjuana. In casa il giovane pusher deteneva una vera e propria piantagione con 12 piante di cannabis indica, 37 germogli dello stesso stupefacente oltre a svariato materiale tecnologico per la coltivazione della droga.

Per lui è scattato l’arresto come disposto dall’Autorità Giudiziaria astigiana e dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.