Informagiovani Saluzzo, due ragazze per il Servizio Civile

Il progetto di Servizio Civile “Connettersi” vede protagoniste a Saluzzo due ragazze volontarie

servizio-civile-la-pancalera

 

Connettersi” è il titolo del progetto di Servizio Civile Nazionale attivato presso l’Ufficio Informagiovani di Saluzzo. Vede oggi protagoniste due giovani volontarie: Marika Tamagnone e Valentina Marchisio, che saranno in servizio fino a dicembre.
Il compito delle ragazze è quello di affiancare il referente comunale Cristian Mustazzu nella gestione dello sportello Informagiovani. Loro compito è favorire lo sviluppo delle Politiche Giovanili territoriali, contattare e raggiungere il maggior numero dei giovani del saluzzese.

L’ufficio Informagiovani è un servizio gratuito e di libero accesso, di accoglienza e informazione, studiato e mirato per i giovani tra i 15 e i 35 anni. Offre informazioni, bacheche tematiche, dossier e schede informative, materiale in distribuzione e consultazione, incontri informativi sulle tematiche illustrate di seguito.

Una delle strategie messe in atto dall’Informagiovani per raggiungere il proprio target è quella di puntare ad un aggiornamento costante dei social utilizzati dal Servizio: Facebook, Instagram, Twitter ed il servizio di messaggistica istantanea WhatsApp.

I locali dell’Ufficio Informagiovani di Saluzzo si trovano al primo piano dell’ex Caserma Mario Musso, in via Piazza Montebello,1.

redazione

Next Post

Studenti in visita alla Mpoli per il progetto RecuperiamOli

Sab Mar 24 , 2018
PORTE APERTE ALLO STABILIMENTO MPOLI, CLASSE A PIOBESI D’ALBA PER SCOPRIRE IL RICICLIO DELL’OLIO Dove va gettato l’olio avanzato in cucina? Quanto è inquinante se non smaltito nel modo corretto? Come può essere riciclato? E’ quello che hanno avuto l’occasione di imparare un’ottantina di alunni delle scuola secondaria di primo […]
RECUPERIAMOLI la pancalera