Informagiovani Saluzzo, due ragazze per il Servizio Civile

Il progetto di Servizio Civile “Connettersi” vede protagoniste a Saluzzo due ragazze volontarie

servizio-civile-la-pancalera

 

Connettersi” è il titolo del progetto di Servizio Civile Nazionale attivato presso l’Ufficio Informagiovani di Saluzzo. Vede oggi protagoniste due giovani volontarie: Marika Tamagnone e Valentina Marchisio, che saranno in servizio fino a dicembre.
Il compito delle ragazze è quello di affiancare il referente comunale Cristian Mustazzu nella gestione dello sportello Informagiovani. Loro compito è favorire lo sviluppo delle Politiche Giovanili territoriali, contattare e raggiungere il maggior numero dei giovani del saluzzese.

L’ufficio Informagiovani è un servizio gratuito e di libero accesso, di accoglienza e informazione, studiato e mirato per i giovani tra i 15 e i 35 anni. Offre informazioni, bacheche tematiche, dossier e schede informative, materiale in distribuzione e consultazione, incontri informativi sulle tematiche illustrate di seguito.

Una delle strategie messe in atto dall’Informagiovani per raggiungere il proprio target è quella di puntare ad un aggiornamento costante dei social utilizzati dal Servizio: Facebook, Instagram, Twitter ed il servizio di messaggistica istantanea WhatsApp.

I locali dell’Ufficio Informagiovani di Saluzzo si trovano al primo piano dell’ex Caserma Mario Musso, in via Piazza Montebello,1.