Per i trent’anni di Ortoflora allestito un giardino all’italiana

Il Parco della Cascina Vigna ospita sabato 7 e domenica 8 aprile Ortoflora, la mostra mercato florovivaistica ed orticola. Quest’anno l’ingresso è gratuito

Ortoflora-2017-la-pancalera

Trentesima edizione per Ortoflora & Natura, la mostra mercato regionale carmagnolese del settore florovivaistico ed orticolo. Per l’occasione le proposte ed il programma della manifestazione offrono delle grandi novità. Prima fra tutte l’allestimento di un grandioso Giardino all’Italiana d’ispirazione rinascimentale di circa 1500 mq, progettato dal professore Costantino Ciccone dell’istituto Agrario di Carmagnola. Il materiale utilizzato per la sua realizzazione, al termine della manifestazione, verrà riutilizzato per implementare ed abbellire il verde pubblico della città e del parco Cascina Vigna.

Per la prima volta l’ingresso a Ortoflora & Natura sarà gratuito, proprio per festeggiare il trentesimo anniversario e per permettere a più visitatori possibili di godere del Giardino all’italiana. Si comporrà di otto parterre simmetrici. Sono parterre delle fontane e degli agrumi; parterre dei percolati, dei glicini e dei fiori; parterre delle sculture, delle fontane ed insalate colorate; parterre dei gazebo arredati e dei fiori.

I numeri di Ortoflora

Il Giardino conterrà 4000 viole del pensiero, insalate colorate verdi e rosse, limoni e glicini, fontane e statue per il cui allestimento vengono utilizzati oltre 50 metri cubi di terriccio. Per realizzarlo si sono messe insieme diverse aziende di Carmagnola: i vivaisti Daveli – Garden Center, La Betulla, Soc. Agr. Maina & C., Vivai La Torre, Vivai Piola e le ditte Dal Granatin, Fratelli Donna Ferramenta e Mastro Tende.

In un’area espositiva totale di 25.000 mq che ha accolto circa 25.000 visitatori nelle ultime due edizioni, vengono proposti anche laboratori florovivaistici per adulti e bambini. Ci sarà lo street food, la tradizionale degustazione del ravanin e del porro, spettacoli per bambini, uno spettacolo di ballo liscio con l’Orchestra La Bersagliera domenica alle ore 15:30. Non mancheranno le visite all’Incubatoio Ittico e al Museo Civico di Storia Naturale. Qui viene allestita anche la mostra fotografica “Ai margini del prato…ai bordi del ruscello” con  particolari di fiori, foglie, animali e acqua colti dall’obiettivo di Valentina Mangini, naturalista e guardiaparco della Alpi Cozie.

Inoltre, altra novità dell’edizione, nel cortile della cascina viene allestita una “Piazza delle Erbe” con fiori e prodotti derivati, spezie e distillati.

Quest’anno la mostra sarà anche un po’ internazionale con un’azienda proveniente dal Portogallo, per un totale di 120 espositori che dall’Italia provengono da Piemonte, Liguria, Toscana e Sicilia. Porteranno piante verdi e da fiori, sementi e piantine, erbe aromatiche, fiori di montagna, tappeti verdi, arredi da parco e giardino, attrezzature ed impiantistica per orti e giardini, impiantistica e arredo per verde urbano, alimenti naturali e letteratura sull’ambiente.

Ortoflora & Natura si svolgerà sabato 7 e domenica 8 aprila dalle 9 alle 19.30 nel Parco Cascina Vigna, in via San Francesco di Sales 188. Ingresso gratuito. L’organizzazione della manifestazione è dell’Ufficio Manifestazioni del Comune di Carmagnola in collaborazione con la Pro Loco.

Nella due giorni si svolgerà anche la 39esima Mostra Provinciale dei bovini di razza Frisona italiana in piazza Italia a Carmagnola. Nella grande manifestazione fieristica-zootecnica tori e vacche si sfideranno in una kermesse espositiva.