25 novembre a Carignano: “Voce al silenzio”

25 Novembre Giornata contro la violenza sulle donne

voce-al-silenzio-la-pancalera
CARIGNANO
L’Amministrazione Comunale della Città di Carignano aderisce alla GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, istituita dall’Assemblea Generale dell’ONU nel 1999, con lo spettacolo “VOCE AL SILENZIO”, rappresentato dall’Associazione Culturale BARABAN, che si terrà venerdì 24 novembre presso la Sala Consigliare alle 21.
Voce al Silenzio è uno spettacolo che intreccia alcune delle più belle canzoni sulla donna, tratte dal canzoniere di Fabrizio De Andrè (Sally, La canzone di Marinella, Via del Campo, Tre Madri, La canzone dell’amore perduto, Geordie) a letture e testimonianze e brani tratti dai volumi di Dacia Maraini, Riccardo Iacona, Concita De Gregorio, Serana Dandini, a poesie in musica di Alda Merini, una delle più rilevanti poetesse del nostro tempo.
Dall’incrocio di racconti, musiche e poesie prenderanno spunto storie di donne che hanno subito violenza, spesso da parte di uomini che hanno amato e di donne che hanno trovato il coraggio di parlare e di rompere il silenzio.
Della poetessa Alda Merini viene portata in scena Sono nata il ventuno a Primavera.
L’ingresso è libero.
Il gruppo musicale Baraban è composto da:
Maddalena Soler: voce solista, violino, letture
Aurelio Citelli: voce solista, tastiere, bouzouky, basso, letture
Galliano Grasso: violino, voce
Paolo Renzio: chitarra, voce
Vincenzo Cagliotti: organetti diatonici, voce.