20esimo anniversario per la Croce Rossa di Castagnole Piemonte

 

Croce-rossa-castagnole-la-pancalera

CASTAGNOLE P.TE

La sede della Croce Rossa Italiana di Castagnole festeggia il suo 20° anniversario di fondazione. Istituita con Ordinanza del 13 marzo 1996 dell’allora Commissario Cri Onorevole Maria Pia Garavaglia, ha iniziato la sua opera il 15 aprile dello stesso anno. Opera a favore della popolazione castagnolese e dei comuni limitrofi con mezzi in estemporanea 118, servizi di trasporto in convenzione con l’Asl TO5 e privati, assistenze a manifestazioni oltre che grandi eventi in collaborazione con l’ex Comitato Provinciale ed il Comitato Regionale Cri.

Personale quotidianamente impegnato a mantenere alta la qualità dei servizi, la formazione e l’efficienza delle attrezzature senza tralasciare l’avvio di nuovi progetti. In questi anni la stretta collaborazione con altre realtà associative del paese, ha portato la Croce Rossa a contribuire alla realizzazione di iniziative di carattere non solo locale.

I volontari, pur in esiguo numero per rispondere alle esigenze territoriali, offrono il massimo della disponibilità: il 2015 si è chiuso con oltre 13mila ore di servizio. “La necessità principale consiste nel ricambio delle nuove leve da formare ed inserire nell’organico dei Volontari. C’è necessità di personale per poter continuare a garantire il servizio a favore dell’utenza” spiegano Giuseppe Vaglienti e Marco Taverna rispettivamente Responsabile Locale e Delegato Area Volontari e Sviluppo della Sede castagnolese, alle dipendenze del Comitato Locale di Carignano.

Tra le iniziative organizzate, dopo la serata cabaret di sabato 7 maggio con “I tribula” di Vinovo, venerdì 27 maggio in piazza Cesare Battisti si terrà una serata musicale con la partecipazione del gruppo castagnolese de I Sudaka ed i Co2, ad ingresso libero. Un evento per tutte le generazioni: “Vogliamo festeggiare con un concerto che coinvolge tutte le età. La Croce Rossa nel suo operato, in adempimento dei suoi Sette Principi, non fa alcuna distinzione; così sarà il concerto che trascinerà davvero tutti” chiudono dalla Sede. Durante la serata saranno esposte le attrezzature utilizzate dalle squadre dei Soccorsi Speciali.

redazione

Next Post

Raccolti a Carignano 2.800 euro per l’Airc

Mar Mag 10 , 2016
CARIGNANO Ben 184 sono stati i vasetti distribuiti domenica 8 maggio in piazza Carlo Alberto a Carignano dai volontari dell’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) coadiuvati da alcuni volontari carignanesi. Sono state raccolte offerte per 2.820 euro, interamente devoluti per la ricerca sul cancro. L’Airc Piemonte  e l’ […]