Scienza e sport ad Experimenta al Salone Espositivo di Carmagnola

La mostra itinerante di Experimenta “Mi muovo… dunque sono!” è allestita nel Salone Espositivo dell’area fieristica di piazza Italia fino al 31 ottobre

Experimenta-la-pancalera

La mostra itinerante di Experimenta: “Mi muovo… dunque sono” è arrivata a Carmagnola. E’ visitabile fino al 31 ottobre nel Salone Espositivo dell’area fieristica di piazza Italia.

L’esposizione è dedicata al rapporto tra scienza e sport. Offre la possibilità di immergersi in una realtà dove la cultura sportiva viene divulgata attraverso installazioni interattive che raccontano i meccanismi alla base dell’attività motoria e che permettono di sperimentare le straordinarie reazioni che il corpo umano è capace di mettere in atto nel corso di un’attività sportiva.

La mostra fornisce, attraverso cinque differenti exhibit, un quadro generale del rapporto tra muscoli e cervello. Trasmette conoscenze di base, ponendo interrogativi su aspetti ancora da esplorare e evidenziando l’importanza dell’attività fisica per la salute del corpo e della mente. Ogni postazione, fra quelle proposte, offre l’occasione ai visitatori di partecipare a sfide pensate per mettere alla prova, attraverso mini gare, i limiti e le abilità di ognuno.

Nel progetto vengono coinvolti gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Superiore Baldessano Roccati di Carmagnola. I ragazzi, con l’ausilio dei tutor dell’Istituto e del Progetto Experimenta, hanno seguito tutte le fasi di esecuzione necessarie alla realizzazione dei lavori di allestimento, ideazione e produzione di materiali promozionali, diffusione e comunicazione dell’evento. Durante la mostra gli studenti formati per l’attività di explainer accompagneranno il pubblico in visita.

L’attività è promossa nell’ambito dei “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”. Ha lo scopo di educare i giovani delle scuole superiori allo sviluppo di soft skills a valenza comunicativa e gestionale e di creare contatti e collaborazioni tra il mondo della scuola, dello sport e del lavoro.

L’inaugurazione sarà venerdì 20 settembre alle ore 18.

L’ingresso è libero: sabato e domenica ore 15.30-18.30, il martedì, giovedì e venerdì per le scuole dalle 9.30 alle 13 su prenotazione.