Mostra dedicata a Peppino Impastato

Una esposizione con foto e pannelli che raccontano Peppino Impastato sarà allestita al Circolo Arci Margot dal 7 marzo

Dal 7 al 25 marzo al Circolo Arci Margot sarà esposta una selezione di pannelli dedicati a Peppino Impastato. Il materiale esposto fa parte di una mostra concessa in prestito da Gisella Fossat.

L’allestimento è già stato proposto in altre occasioni sul territorio carmagnolese dall’Associazione Culturale Peppino Impastato: il 9 maggio scorso nel quarantennale dall’omicidio mafioso di Peppino Impastato è stata installata per una mattina in piazza Sant’Agostino, condividendo l’evento con il presidio di Libera, il Karma di Ulysses.

L’Associazione Culturale Peppino Impastato e il Karma di Ulysses insieme al Margot che ha organizzato l’evento, ripropongono l’evento per riportare l’attenzione sui temi fondamentali per lo sviluppo di una società civile libera: la lotta alle mafie, la condivisione di ideali culturali e di spazi di aggregazione.

Ideali e militanza ma anche ironia e sarcasmo sono termini che contraddistinguono il percorso del giovane. Impastato era giornalista, politico e poeta. É stato ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978. La sua tenacia è stata anche quella della madre e del fratello Giovanni che non hanno mai smesso di lottare per ottenere giustizia, nonostante il depistaggio delle indagini.

L’inaugurazione sarà il 7 marzo alle ore 19.30 al Margot, in via Donizetti, 23 a Carmagnola.